IMG_1244Mi piace molto usare le uova di quaglia, non solo per le loro proprietà nutrizionali, ma perchè sono molto decorative nella presentazione dei piatti. Hanno un piccolo difetto , però. Sono piuttosto antipatiche da sgusciare, una volta lessate.

Per facilitarmi la vita ( e non sbriciolare le piccole uova ) uso questo metodo.

Le lesso il giorno prima dell’uso e una volta raffreddate le metto in frigorifero.

Il giorno dopo prima di sgusciarle, picchietto delicatamente le uova sul ripiano della cucina creando delle  piccole crepe.

Le immergo quindi in una ciotola di acqua fresca e le lascio riposare 10/15 minuti.

L’acqua, penetrando attraverso le piccole crepe, solleverà leggermente la pellicina che sta tra il guscio e l’uovo.

Ripeschiamo i nostri ovetti ….. e sgusciarli sarà facilissimo !