DSCN3714DSCN3704 DSCN3718

E’ la stagione della zucca, regina dell’autunno.

Versatile e colorata, permette di realizzare piatti dolci e salati, ricette delle tradizione … vedi i mitici tortelli di zucca e accostamenti arditi. Cosa possiamo chiedere di più ?

Nella torta salata che ho preparato ho messo insieme due “prime donne” la zucca dal gusto delicato ma dal colore deciso e il gorgonzola, “re” dei formaggi erborinati e quindi dotato di grandissimo carattere.

Il matrimonio di questi due cibi è risultato molto armonico e felice.

Vogliamo provare ?

Ci occorrono :

- 700 grammi di zucca

- 200 grammi di gorgonzola

- 1 scalogno o una piccola cipolla

- 100 grammi circa di panna fresca

- 2 cucchiai abbondanti di Parmigiano Reggiano grattugiato

- 2 uova

- 2 cucchiai di olio evo

- 1 rotolo di pasta sfoglia pronta

- un cucchiaio di rosmarino finemente tritato

- sale

Mondiamo la zucca e tagliamola a cubetti, puliamo lo scalogno e tritiamolo finemente.

In una casseruola scaldiamo l’olio e versiamo lo scalogno facendolo rosolare a fuoco dolce. Aggiungiamo ora la zucca, saliamo leggermente, e lasciamo insaporire coprendo la casseruola con un coperchio. Se necessario aggiungiamo un goccio d’acqua cercando, se possibile, di cuocere la zucca senza farla disfare. Unire il rosmarino tritato e togliere dal fuoco. Una volta raffreddato il composto di zucca e scalogno trasferiamolo in una ciotola, uniamo il gorgonzola tagliato a tocchetti, la panna, le uova già sbattute a parte e il Parmigiano Reggiano. Mescoliamo delicatamente in modo da mantenere alcuni pezzetti di zucca integri : sarà piacevole poi ritrovarli all’interno della nostra torta salata.

Stendiamo la sfoglia pronta in una teglia utilizzando come base la carta forno che già la avvolge.

Ripieghiamo i bordi in eccedenza all’interno dello stampo e bucherelliamo con una forchetta la base della sfoglia.

Versiamo il composto di zucca e con un cucchiaio distribuiamolo in modo omogeneo nella base di sfoglia.

Inforniamo a 180 gradi per 25/30 minuti avendo cura di verificare che i bordi della sfoglia non scuriscano troppo.

Serviamola tiepida.

Questa torta salata riscuote un grande successo anche preparata in mono porzioni. Utilizzando stampini da crostatine si ottengono delle piccole quiche da utilizzare come antipasto (magari decorando il piatto con rametti di rosmarino legati con uno spago … bellissime e deliziose !

Oppure … possiamo utilizzare gli stampini da muffin per bocconcini da servire con l’aperitivo.

Grande zucca !