DSCN2272

DSCN2282

DSCN2276

DSCN2273

Metti le erbe aromatiche dell’orto, qualche grano profumato di pepe, il giusto tocco di peperoncino, il meraviglioso sale marino di Cervia … ed ecco fatta la raccolta di aromi per l’inverno.

Non so voi, ma a me piace tantissimo usare le erbe aromatiche. Le più semplici, quelle che si trovano in ogni orto, giardino o campo. Danno personalità anche alla preparazione più semplice e, combinate tra loro, danno vita a incredibili sfumature di profumi e sapori.

D’estate, quando c’è abbondanza di erbe e di sole, creo le mie “essenze” personalissime abbinate al sale marino dolce di Cervia e in questo modo le ho pronte ed immediatamente disponibili per tutto l’inverno.

Vi mostro le mie combinazioni, realizzate con quanto avevo al momento disponibile e secondo i miei gusti che possono ovviamente essere modificate a piacere.

Ricordiamo una cosa importante : aromatizzando il sale … ne useremo di meno.

Per preparare i miei vasetti profumati ho raccolto :

- rosmarino, salvia, timo, alloro, origano;

ho tagliato a fettine sottili alcuni spicchi di aglio

ho tolto la buccia (solo la parte gialla) a un limone.

Ho tritato finemente le erbe (precedentemente pulite con un panno umido)  e le ho sparse su un foglio di carta forno posato su una teglia. In un angolo ho sparso l’aglio e la buccia di limone.

Ho infornato la teglia a 50 gradi nel forno con lo sportello appena aperto e ho lasciato seccare lentamente tutte le erbe.

Questa operazione può essere effettuata anche ponendo la teglia al sole il mattino e ritirandola la sera, fino a quando tutte le erbe saranno bene secche. E’ un modo più naturale ed economico ma occorre avere tempo disponibile e … sole, che quest’anno (estate 2014) si è fatto molto desiderare.

Una volta essiccate tutte le nostre erbette possiamo realizzare i nostri vasetti ”aromatici”.

Io ne ho preparati di due tipi : per gli arrosti/umidi/spezzatini e per il pesce.

In un vasetto ho quindi riunito:

- rosmarino, salvia, timo, aglio, pepe nero e rosa in grani, alloro e bacche di ginepro. Ho riempito il vasetto con il sale, l’ho chiuso con il coperchio e ho agitato bene per creare una miscela omogenea.

Nel vasetto del sale riservato al pesce ho riunito :

- buccia di limone, aglio, origano, timo, poco alloro, poco peperoncino secco e alcune bacche di pepe rosa. Ho colmato il vasetto di sale e via … una bella mescolata.

Ecco i miei sali aromatici pronti per l’uso !

Ricordiamo una cosa. Le erbe aromatiche seccate in modo … casalingo come questo mantengono il loro profumo per alcuni mesi (5/6 mesi circa), prepariamone quindi pochi vasetti alla volta :quelli che pensiamo di utilizzare a breve o di regalare. Per chi non ha un orto o giardino dove coltivare le proprie erbette può essere un pensiero veramente gradito.    

   

Ciotola in old silver di Segni Particolari – Veggia di Casalgrande (Re)