DSCN3130

Non è il “solito” pollo al limone, ma una versione leggermente più elaborata (ho detto … leggermente) ma estremamente gustosa, dal gusto leggermente orientale. Una versione del pollo al limone che vi stupirà.

Ci occorrono :

- un pollo tagliato a piccoli pezzi (possiamo farli tagliare dal macellaio) 

- 2 uova

- farina bianca

- sale

- 250 ml di acqua

- 1 cucchiaio colmo di maizena

- 1 limone grande non trattato

- 1 cucchiaino di zucchero

- mezzo bicchiere di vino bianco secco

- una radice di zenzero

- olio di semi di arachide per friggere

Togliamo la buccia al limone, solo la parte gialla,  tritiamone finemente una parte mantenendone un poco a striscioline. Mettiamo al fuoco un pentolino con un poco dell’acqua prevista, facciamola intiepidire uniamo il limone e togliamo dal fuoco. Lasciamo raffreddare. In questo modo la buccia di limone rilascerà nell’acqua tutto il suo profumo.

Sbattiamo bene le uova in una ciotola, saliamole leggermente ed immergiamovi i pezzetti di pollo. Lasciamo riposare in frigorifero per circa mezz’ora.

Trascorso questo tempo, preleviamo i pezzetti di pollo dall’uovo, scoliamoli bene e passiamoli nella farina ricoprendoli ben bene. Eliminiamo l’eventuale eccesso di farina e poniamo il pollo in una casseruola dove avremo posto a scaldare l’olio. Lasciamo cuocere il pollo per circa 20/25 minuti (dipende dalle dimensioni dei pezzi) a fuoco medio. Il pollo deve cuocersi bene e dorarsi senza diventare troppo scuro all’esterno. Copriamo la casseruola con il coperchio.

Mentre il pollo cuoce, occupiamoci della salsa.

In una padella ampia versiamo l’acqua e la maizena. Stemperiamo con cura in modo che non formi grumi e poi poniamola sul fuoco. Uniamo ora lo zucchero, un pizzico di sale e il vino bianco secco. Appena il composto inizia ad addensarsi uniamo l’acqua al limone e una grattugiatina di zenzero fresco (possiamo dosare la quantità a nostro piacere).

Scoliamo bene il pollo, passiamolo su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio e trasferiamolo ben caldo nella padella della salsa. Lasciamolo insaporire alcuni minuti e serviamolo accompagnato da spicchi di limone.

E’ squisito !