DSCN2215 Arrostire i peperoni è senz’altro il modo migliore per poterli preparare a qualsiasi ricetta.

DSCN2216 Dopo averli ben lavati, li posiamo interi su una teglia da forno rivestita di carta di alluminio (per meglio pulire la teglia …dopo). Mettiamo la teglia in forno, sotto il grill acceso ed accostiamo lo sportello del forno senza chiuderlo. In questo modo il vapore prodotto dai peperoni uscirà senza cuocere la polpa che così resterà bella consistente e adatta ad essere usata in ogni preparazione.

Facciamo abbrustolire su tutti i lati i peperoni girandoli man mano che la pellicina diventa scura.

Una volta abbrustoliti i peperoni su tutti i lati infiliamoli in un sacchetto di carta o, in mancanza, in un sacchetto di plastica. Lasciamoli riposare mezz’ora e poi peliamoli.

In questo modo la pellicina abbrustolita si toglierà facilmente lasciando disponibile solo la polpa del peperone, morbida ma ancora consistente. Ripuliamo i peperoni dai semi e dalle nervature interne, tagliamoli a falde, ed eccoli pronti per mille e più preparazioni!

DSCN2221

 

A dire il vero, sono perfetti anche così: conditi con un filo d’olio, qualche fogliolina di origano e, a piacere, due acciughine tritate fini.

Sono un contorno saporito e la base per coloratissime bruschette!  

 

Il piatto da portata è di SEGNI PARTICOLARI – Veggia di CASALGRANDE 

Tags: