Ed eccomi ancora alle prese con il petto di un pollo arrosto scartato dai miei commensali perché troppo asciutto e un poco “stopposo”.

Riproposto però come “Caesar salad”  … personalizzata con gli ingredienti che ho a disposizione …  incontra il gradimento di tutti.

Ed è veramente un piatto nuovo, fresco e saporito … altro che avanzi!

Ma procediamo con ordine. Quella che vado a trascrivere non è ovviamente la ricetta originale della famosissima “Caesar Salad” … ma le somiglia abbastanza grazie all’utilizzo del pollo, dei crostini croccanti e della salsetta a base di uova che utilizziamo come condimento.

Ah … la salsa si può trovare già pronta in pratici vasetti.

Ci occorrono :

petto di pollo arrosto privato della pelle

2/3 fette di bacon o pancetta affumicata

2 fette di pane (anche raffermo)

Parmigiano Reggiano a lamelle

olio evo

sale

insalata fresca: lattuga o iceberg (come vedete dalla foto io ho usato insalata Lollo verde e rossa …

perché avevo disponibile solo quella)

Per la salsa (nel caso preferiamo prepararla noi in casa):

2 uova

200 ml di olio di semi di girasole o mais (o un olio di oliva leggero e delicato)

1 cucchiaio di aceto di mele (o di vino bianco)

1 cucchiaino di salsa Worchester

1 pizzico di sale

 

In una padellina scaldiamo due cucchiai di olio evo nel quale avremo posto a rosolare uno spicchio d’aglio schiacciato.

Tagliamo il pane a dadini e versiamolo nella padellina facendolo dorare a fuoco medio.

Scoliamolo dal condimento e poniamolo a scolare su carta da cucina (o sui nostri preziosi sacchetti del pane che abbiamo conservato).

Nella stessa padellina, ripulita con carta da cucina (o con … un sacchettino di carta del pane ecc ecc ) mettiamo le fette di bacon a rosolare fino a renderle croccanti.

Scoliamole e poniamole ad asciugare accanto ai crostini del pane.

Prepariamo la salsa.

Sgusciamo le uova e versiamo i tuorli in un bicchiere alto. Iniziamo a montarli con un frullatore ad immersione aggiungendo a filo l’olio. Uniamo goccia a goccia l’aceto e la salsa Worchester, infine uniamo un pizzico di sale.

Accomodiamo su un piatto da portata l’insalata (è preferibile usare un tipo croccante), il petto di pollo tagliato a fettine, il bacon spezzettato, un poco di Parmigiano Reggiano a lamelle ed infine i crostini di pane che avremo spolverizzato con un pizzico di sale.

Irroriamo con la salsa e serviamo.

Ottima e … nessuno penserà di mangiare degli avanzi.