foto piatti n.1 011

Eccoci qui a conservare uno dei prodotti simbolo dell’estate: le melanzane. Questa preparazione è molto semplice ed estremamente gustosa, ci permetterà di ritrovare fra alcuni mesi   il profumo ed il sapore dell’estate.

Per prepararla ci occorrono :

2 kg di melanzane viola scuro

alcuni rametti di origano o timo freschi

6 spicchi d’aglio

1,5 litri di aceto di vino bianco

olio evo

3/4 peperoncini secchi

sale grosso

 

Laviamo le melanzane, tagliamole a fette spesse 1/2 cm e sistemiamole a strati dentro ad uno scolapasta. tra uno strato e l’altro di melanzane cospargiamo di sale grosso. Sull’ultimo strato posiamo un piatto su cui avremo posto un peso. Lasciamo riposare le melanzane per alcune ore, in questo modo perderanno l’acqua di vegetazione piuttosto amarognola.  Mettiamo a scaldare, in una capace pentola, l’aceto con uno spicchio d’aglio e un rametto di origano o timo.

Prendiamo le fette di melanzana e laviamole velocemente sotto l’acqua corrente. Poniamole, poco alla volta nella pentola dell’aceto e scottiamole per non più di 2 minuti.

Preleviamole con la schiumarola e poniamole su un canovaccio ad asciugare tamponandole bene.

Prendiamo ora i vasetti (pulitissimi ed asciutti) ed iniziamo a disporre le fette di melanzane alternandole a fettine di aglio, rametti di timo od origano e qualche pezzetto di peperoncino. Proseguiamo così fino a 2/3 cm sotto il bordo del vasetto.

Pressiamo le melanzane e, a filo, copriamole di olio facendo in modo che raggiunga anche il fondo del vasetto.

Lasciamo riposare i vasetti una o due ore per rabboccare, se fosse necessario l’olio.

Posiamo sulle melanzane l’apposita griglietta che le terrà immerse nello’olio, chiudiamo bene i tappi.

Mettiamo ora i vasetti in una pentola, avvolgendoli in vecchi strofinacci, copriamoli d’acqua fino a 5 cm oltre i tappi e portiamo dolcemente a bollore.

Lasciamo bollire per 40 minuti, spegniamo il fuoco e togliamo i vasetti dalla pentola solo quando l’acqua si sarà completamente raffreddata.

Attendiamo almeno un mese prima di gustare le melanzane.

Questa preparazione ha una conservabilità di 5 mesi.

Una volta aperto il vasetto, se non consumiamo subito tutte le melanzane, conserviamo in frigorifero per non più di 3 o 4 giorni.

 

Acquistiamo le melanzane verso la fine dell’estate, saranno in piena maturazione e più economiche.