foto piatti n.1 025

 

Prima di iniziare la ricetta devo precisare una cosa : nella

mia parmigiana le melanzane sono rigorosamente fritte.

Meglio una parmigiana in meno … che una parmigiana scial-

ba.

Quindi …. siete avvisati , questo non è un piatto dietetico ma

infinitamente e semplicemente … buono !

Per la nostra parmigiana (dose per 6 persone)  utilizzeremo 

  • 1,5 kg di melanzane viola scuro
  • 1 litro di passata di pomodoro
  • 150 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 3 mozzarelle
  • 2 spicchi d’aglio
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 1 cipolla piccola
  • 1 manciata di foglie di basilico
  • olio per friggere
  • sale grosso e sale fino

 

Laviamo le melanzane, togliamo l’estremità con il picciolo e 

tagliamole a fette di circa 1 cm di spessore. Disponiamole in

uno scolapasta a strati e tra uno strato e l’altro cospargiamo

con sale grosso. Poniamo sopra l’ultimo strato un peso e la-

sciamole gettare l’acqua di vegetazione amarognola per al-

meno 1 ora.

Prepariamo nel frattempo la salsa di pomodoro.  

In una casseruola poniamo a scaldare l’olio evo, uniamo gli

spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati e la cipollina sbuccia-

ta. Appena l’aglio avrà preso colore togliamolo ed uniamo la

passata di pomodoro, qualche foglia di basilico e un genero-

so pizzico di sale.

Lasciamo cuocere coperto per circa 20 minuti.

Eliminiamo la cipolla e il basilico.

Recuperiamo le fette di melanzana e laviamole velocemente sotto l’acqua corrente. Asciughiamole ed iniziamo a friggerle in una padella capiente dove avremo messo a scaldare abbondante olio.

Lasciamole dorare da entrambi i lati e poi poniamole a sco-

lare su carta da cucina.

Tagliamo la mozzarella a fettine ed iniziamo a comporre le

melanzane. Possiamo realizzarne un’unica teglia, così da

servirle porzionate come le lasagne, oppure realizzare delle

monoporzioni, in stampini di alluminio usa e getta, e servirle

come sostanzioso antipasto (magari su un piatto velato di

salsa di pomodoro come nella foto).

Quindi : sul fondo di una pirofila disponiamo qualche cuc-

chiaiata di salsa di pomodoro, disponiamo uno strato di me-

lanzane, senza sovrapporle, versiamo ancora un poco di sal-

sa, copriamo con alcune fettine di mozzarella ed infine spol-

verizziamo con il Parmigiano. Qua e là distribuiamo alcune

foglioline di basilico.

Procediamo così, alternando gli strati, per terminare con la

salsa di pomodoro e il Parmigiano.

Mettiamo la teglia in forno. già caldo a 180 gradi, per circa

4o minuti, fino a quando si sarà formata in superficie una

bella crosticina.

Se optiamo per il formato monoporzione, la cottura si ridur-

rà a circa 20/25 minuti.

In entrambi i casi, lasciamo riposare le melanzane alcuni

minuti prima di servirle, in modo che la mozzarella si com-

patti leggermente e non scivoli fuori dalla preparazione men-

tre la tagliamo.

… è proprio il caso di dire : buon appetito !!!