DSCN0444Questa fresca e croccante insalata altro non è che i germogli della cicoria catalogna,  accompagna i pranzi pasquali in genere e l’agnello in particolare. Si caratterizza per il gusto amarognolo che si sposa benissimo con un battuto finissimo di aglio e acciughe.

La prepariamo con   :

  • 500 gr di germogli di cicoria catalogna
  • 1 spicchio d’aglio ( o anche  2 , se li gradite )
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 4 / 5 cucchiai di olio evo
  • sale
  • pepe bianco
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco

 

Laviamo bene sotto l’acqua corrente i germogli. Tagliamoli a striscioline sottili e poniamoli in una ciotola piena di acqua fredda con alcuni cubetti  di ghiaccio.

Lasciamo riposare le striscioline di puntarelle anche un paio d’ore : in questo modo si arricceranno leggermente e perderanno un poco del loro caratteristico sapore amarognolo ( che a me piace tanto ).

Scoliamole le puntarelle dall’acqua ghiacciata ed asciughiamole delicatamente con un canovaccio.

Tritiamo ora l’aglio finemente, uniamo i filetti  d’acciuga e continuiamo a tritare riducendo aglio e acciughe quasi in crema. Stemperiamo con un poco di olio, sale, una macinatina di pepe e poco aceto di vino bianco.

Condiamo le puntarelle mescolando bene e, se necessariom aggiungiamo ancora un poco di olio.

Lasciamole riposare al fresco almeno 30 minuti prima di servirle.