DSCN0265Brrr …. in una giornata così fredda , cosa c’è di meglio di un piatto di passatelli ? Con il loro profumo di tradizione e di famiglia , ci scaldano anche il cuore.

Realizzarli è veramente molto semplice :

  • 3 uova intere
  • 140 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 140 gr di pane raffermo grattugiato finemente
  • sale
  • il profumo della noce moscata
  • buon brodo di carne per lessarli

 

Sgusciamo le uova in una terrina e sbattiamole con una frusta, uniamo poco a poco il Parmigiano ed il pane grattugiato.

Saliamo con moderazione  e profumiamo con una generosa grattugiata di noce moscata. Una deliziosa alternativa può essere quella di sostituire alla noce moscata, la buccia grattugiata (solo la parte gialla, naturalmente) di un limone.

Dovremo ottenere un composto consistente.

Ora mettiamo parte del composto in uno schiacciapatate con il disco a fori grandi e premendo, facciamo scendere i passatelli direttamente nella pentola del brodo in leggera ebollizione.

Se temiamo di non essere abbastanza veloci ad esaurire l’impasto, possiamo raccogliere i passatelli su un vassoio, e versarli in un’unica volta nella pentola del brodo.

Facciamo attenzione a non alzare troppo il bollore per non rompere i nostri delicati passatelli.

Una volta che i passatelli vengono a galla sono pronti per essere serviti, fumanti con un saporito brodo di carne.

 

Piccola nota : io mi concedo questa “finezza”. Faccio lessare i passatelli in un brodo leggero mentre tengo  in caldo la giusta quantità di brodo saporto per i piatti che dovrò servire. Scolo i passsatelli asciutti, con un mestolo forato, li poso in ciascun piatto e li copro con un mestolo di buon brodo perfettamente trasparente.