DSCN0436Delicato primo piatto da gratinare al forno. Con il suo gusto vellutato segna il passaggio tra la cucina invernale e quella primaverile (anche se guardando dalla finestra non si direbbe …. ).

Per preparare i gnocchi di semolino alla romana ci occorrono :

  • 250 gr di semolino
  • 100 gr di burro
  • 130 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 2 tuorli
  • 1 litro di latte
  • sale
  • noce moscata
  • a paicere, foramggio morbido tipo emmental, groviera, provola ecc da grattugiare.

 

Scaldiamo il latte in una casseruola , uniamo 1 cucchiaio di burro e un pizzico generoso di sale.

Prima che il latte raggiunga il bollore versiamo a pioggia il semolino e, aiutandoci con una frusta, mescoliamo bene per evitare che si formino grumi.

Lasciamo cuocere a fuoco medio-basso fino a quando il semolino si sarà addensato. Profumiamo con una bella grattugiata di noce moscata e togliamo dal fuoco.

Uniamo circa 90 gr di Parmigiano Reggiano e, mescolando, i due tuorli d’uovo.

Versiamo il semolino su un piano da lavoro unto d’olio ( o in un’ampia teglia, sempre unta d’olio) e livelliamolo con una spatolina o con le mani abbassandolo ad uno spessore di 1 cm circa.

Lasciamo raffreddare.

Ora, con l’aiuto di un taglia pasta , o di una tazzina o anche di un bicchierino, ritagliamo dal semolino tanti dischetti.

Possiamo tenere vicino a noi un piattino con olio evo in cui immergervi i bordi dei ns stampini (tazzina, bicchiere ) così da evitare che i dischetti di semolino si attacchino .

Imburriamo una pirofila da forno o piccole pirofile monoporzione.

Sistemiamo i dischetti di semolino nella pirofila tenendoli leggermente sovrapposti l’uno all’altro.

Cospargiamo la superficie dei dischetti con Parmigiano Reggiano, qualche fiocchetto di burro ed eventualmente, una grattugiata di formaggio morbido come sopra indicato.

Inforniamo a 200° per 20/25 minuti fino a quando si sarà formata una crosticina dorata.

 

I ritagli di semolino , possono essere riutilizzati in questo modo : disposti in una pirofila da forno e coperti da un velo di besciamella, spolverizzati di Parmigiano Reggiano e qualche fiocchetto di burro. Sono ottimi !!