Altro piatto che ho conosciuto in Austria anni fa ed ho felicemente adottato.

E’ una minestra semplicissima ma che non sfigura nemmeno servita in un pranzo formale quando occorre un primo piatto leggero.

Gli ingredienti per 4 persone :

2 uova

80 gr di farina

40 gr di burro

1 bicchiere di latte

sale

facoltativi : un cucchiaio di erba cipollina finemente tagliuzzata, il profumo della noce moscata

Brodo di carne

Sbattiamo le uova in una ciotola con un pizzico di sale.

Uniamo la farina, poco alla volta e amalgamiamo tutto con il latte versato a filo.

Aggiungiamo ora l’erba cipollina o una macinatina di noce moscata.

Lasciamo quindi riposare la pastella ottenuta per circa 30 minuti al fresco.

Prendiamo ora una padellina antiaderente , sciogliamo un fiocchetto di burro scaldandolo bene e versiamovi un poco di pastella per formare una frittatina sottile.

Lasciamo cuocere circa 2 minuti poi con l’aiuto di una palettina giriamola dall’altro lato e ultimiamo la cottura per un altro minuto.

Proseguiamo così, con un poco di burro e un poco di composto fino ad esaurimento degli ingredienti.

Lasciamo raffreddare le frittatine ottenute e, nel frattempo tamponiamole con un poco di carta da cucina per togliere l’eventuale eccesso di burro che potrebbero avere trattenuto.

Tagliamole a striscioline sottili.

Versiamole in brodo ben caldo  , lasciamole scaldare un paio di minuti e poi serviamole.